Post

Visualizzazione dei post da Novembre, 2010

Ci ha lasciato un gigante del cinema italiano: Mario Monicelli

Immagine
Il grande regista si è suicidato a 95 anni, gettandosi dal balcone, probabilmente per le sofferenze del tumore alla prostata che lo tormentava da tempo. Regista e Autore di capolavori come "La Grande Guerra", "Amici Miei", "Il Marchese del Grillo", "La Ragazza con la Pistola", "Parenti Serpenti", "I nuovi Mostri", "Speriamo che sia femmina", "Un Borghese Piccolo Piccolo", "I soliti ignoti" e molti molti altri.

Addio ad Irvin Kershner, il regista de “L’impero colpisce ancora”

Immagine
E’ morto a Los Angeles, il regista statunitense Irvin Kershne r,noto soprattutto per aver diretto “L’impero colpisce Ancora “, che è considerato il più bel film della saga di Star Wars , insieme a “La Vendetta dei Sith” . La sua morte è legata ad una lunga malattia che lo affliggeva da tempo.

Ci ha lasciato il re della comicità

Immagine
Addio a Leslie Nielsen: Una carriera tutta da ridere! Eroe di "Una pallottola spuntata"

"L'Attimo Fuggente" di Peter Weir

Immagine
L'Attimo Fuggente    (Dead Poets Society) Cast   Robin Williams, Ethan Hawke, Robert Sean Leonard, Josh Charles, Gale Hansen, Dylan Kussman,Norman Lloyd, Allelon Ruggiero, Kurtwood Smith, James Waterston, Janes Waterston Regia: Peter Weir Sceneggiatura: Tom Schulman Data di uscita: 1989 Genere: Drammatico. Mio Voto:  5 Stelle! Mia Recensione con spoiler:    Commentare un film del genere che è stato e resta epocale, è davvero difficile, mi sono in qualche modo fregata da sola^_^. Negli anni, come spesso capita, ho visto spuntare diversi detrattori di questo pellicola con motivazioni più o meno varie da "E' un'istigazione al suicidio" o "Giustifica il suicidio" a "E' proprio assurdo che una persona arrivi a suicidarsi perché il padre non voleva lasciargli fare l'attore", quest'ultima sentita da una tipa in Friends di fronte ad una Monica letteralmente allibita, come tutti noi del resto. In ultimo

Mio Manuale Semiserio di Buona Educazione: I Mezzi Pubblici...

Immagine
Oggi mi sono montata le testa e ho deciso di sfornare il mio manuale di buona educazione, iniziando dai mezzi pubblici.

Gravedona concede il patrocinio a "Ho sognato Babilonia"

Immagine
Il comune di Gravedona ha concesso gentilmente il patrocinio al mio nuovo romanzo "Ho sognato Babilonia" perché riesce a rappresentare la piccola e pittoresca cittadina lariana in maniera perfetta grazie a descrizioni vive e dettagliate. La Pro Loco locale mi ha anche gentilmente offerto di organizzarmi una presentazione in loco. Vi farò sapere quando. Intanto godetevi qualche squarcio di questo bel villaggio:

Se alcune persone avessero avuto più coraggio

Oggi avrei voluto parlare di altro, magari continuare il racconto sui mici, commentare un film o un libro, darvi qualche altra notizia sulla pubblicazione del mio e invece, mi ritrovo con una giornata piovosa, lugubre a pensare a queste persone ci sarebbero ancora se altre avessero avuto più coraggio... Se volete sapere perché cliccate in questi due punti: 1- Peppino Impastato 2 - ‘U tempu sta finennu, na ‘n ci pinzari e intanto vi regalo un po' di sana e vera musica: Buon pomeriggio

Reminiscenze d'infanzia

Ero una bimba anche io quando facevano questo spot pieno di magia, poesia e candore...

"Il favoloso Mondo di Amelie" di Jean-Pierre Jeunet

Immagine
IL FAVOLOSO MONDO DI AMELIE Un film di Jean-Pierre Jeunet. Con Audrey Tautou, Mathieu Kassovitz, Dominique Pinon, Rufus, Jamel Debbouze. Titolo originale Le Fabuleux destin d'Amélie Poulain. Commedia, durata 120 min. - Francia 2001. Mio Voto 3,5 stelle e mezzo oppure 7 su 10! Premessa uno: non amo moltissimo le commedie, in special modo le commedie moderne perché preferisco le storie multi genere, con diverse tematiche. Le poche commedie che amo sono quelle che hanno dei dialoghi intelligenti dove i protagonisti non litighino per delle stupidaggini, poi la guerra dei sessi -_-, insomma le classiche baruffe alla Doris Day/Rock Hudson le detesto, ma le sto rivalutando anche e soprattutto alla luce delle orride commedie americane di oggi...

Guardatela Bene

Immagine
Condivido un post da NON LEGGERE QUESTO BLOG : Cliccateci sopra, ingranditela, salvatela. Un' immagine che racconterà molto di noi, agli italiani del futuro.

Il risorgimento, le verità nascoste e i tagli

Immagine
Mio voto sulla biografia di Clara Maffei: *** 1/2 In occasione dell'uscita nelle sale dello splendido affresco di Martone sul risorgimento "Noi credevamo" (mal distribuito e pure tagliato, per delucidazioni  Qui ) consiglio la lettura della bella biografia di Clara Maffei, una delle signore di Milano durante quel periodo storico, scritta con stile scorrevole, sobrio anche se magari un po' retorico, da Daniela Pizzigalli. Lo scovai circa tre anni fa nella mia biblioteca universitaria e me lo lessi tra una lezione e l'altra. Tale saggio ha dalla sua, anche, una grande attendibilità storica, pur essendo volto, prevalentemente il suo sguardo verso la nobiltà e poco sulla gente comune, ma non potrebbe essere altrimenti visto che si parla di una nobile, Clara Maffei.

La Vendetta dei Mici

Immagine
Racconto ad episodi sulle sacrosante rivendicazioni dei poveri bistrattati micetti: nella foto sopra il mio gatto Fuji! La Vendetta dei Mici Episodio 1 L’altro giorno ero in giardino mentre leggevo, quando d’improvviso ho iniziato a sentire dei brusii molto strani, sembravano quasi dei miagolii sussurrati, un po’ tristi e un po’ arrabbiati, erano il mio micetto Fuji e il micione dei vicini Spighi, che stavano chiacchierando e sorpresa delle sorprese: io li capivo…

"Marie Antoinette" di Sofia Coppola

Immagine
Marie Antoinette Titolo originale: Marie Antoinette Nazione: U.S.A. Anno: 2006 Genere: Drammatico Durata: 125' Cast: Kirsten Dunst, Jason Schwartzman, Rip Torn, Judy Davis, Asia Argento, Marianne Faithfull, Aurore Clément Mio Voto**** Mia Recensione: Immagifico, esagerato, spumeggiante, malinconico, onirico, fresco e incalzante come la giovinezza, come la vita. 

"Dopo Mezzanotte" di Davide Ferrario

Immagine
Dopo Mezzanotte Titolo originale: Dopo Mezzanotte Nazione: Italia Anno: 2003 Genere: Romantico, Drammatico Durata: 90' Regia: Davide Ferrario Cast: Giorgio Pasotti, Francesca Inaudi, Fabio Troiano, Francesca Picozza e con la voce narrante di Silvio Orlando Mio Voto: **** Mia Recensione: Uno dei film più belli ed originali degli ultimi anni, dimostrazione di come il cinema italiano sia vivo e vegeto e sia capace di mescolare intrattenimento e impegno, commedia e riflessione, ispirato palesemente a Jules e Jim, di cui, per f ortuna, non è una copia, ma una storia diversa, fresca, malinconica e divertente insieme.

Oggi ho scoperto una nuova cosa su me stessa...

Stamane qualcuno a caso, non faccio nomi, ha detto che "Meglio guardare le belle ragazze che essere gay"... Ora sgombriamo subito il campo dagli equivoci: a differenza di alcune donne, io non ho mai provato né proverò mai nessuna invidia per una bella donna o una bella ragazza, tra le mie attrici preferite ci sono donne che definire splendide è un eufemismo.