Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2015

"Non essere cattivo" concorrerà alla candidatura agli Oscar.

Immagine
Ieri l'Academy italiana ha scelto il film che concorrerà alla candidatura agli Oscar  per il miglior film straniero. Non sarà né "Il giovane favoloso" di Martone, né "Sangue del mio sangue" di Marco Bellocchio né "Mia madre" di Nanni Moretti, ma un piccolo inusuale film di un regista molto, troppo sottovalutato, per il suo essere innovativo e spregiudicato: "Non essere cattivo" di Claudio Caligari, che, come tutti sanno, è venuto a mancare lo scorso 26 maggio. Non sono mai stati tanti i suoi film: "Amore tossico" del 1983, "L'odore della notte" che divenne subito un cult quando uscì nel 1998 e infine appunto "Non essere cattivo" Caligari aveva uno stile crudo e realistico, del resto il regista piemontese ha fatto più documentari che film, e nel contempo quasi psichedelico, in particolare nel sopracitato L'odore della notte. "Non essere cattivo" è la storia di un'amicizia, delle scelt

Perché non mi schiero con la Miss

Immagine
Buongiorno a tutti. So di trascurare da tempo questo mio angolino ma purtroppo non posso farci molto. In questi giorni mi sono ritrovata la home di Facebook invasa dalle dichiarazioni di Miss Italia sulla seconda guerra mondiale (la signorina ritiene che le donne non abbiano combattuto sigh) e sul suo personaggio storico italiano preferito, Michael Jordan (risigh). Ora come prima cosa faccio presente che a me dei concorsi di bellezza non frega nulla da anni. Non mi interessa vedere donne seminude sfilare e se debbo vedere un bell'uomo svestito, preferisco che sia un bravo attore in un bel film o in una bella serie tv.

Sette anni di Fringe - Il 9 Settembre 2008 debuttava la mia serie cult

Immagine
  Il 9 settembre 2008 Fringe debuttava sulla Fox diventando la nostra serie del cuore. Ci abbiamo lasciato l'anima in quei personaggi e in quegli universi. Peter, Walter, Olivia, Astrid, Broyles, Charlie, Nina, Bell, September, Elizabeth, Walternate, Alt Liv, Scarlie, Alt Broyles, Frank, August e molti altri. Ci avete regalato una favola vera che non dimenticheremo mai, nonostante quel finale. Sognamo ancora che prima o poi arrivi un film o una miniserie che sistemi ogni cosa. Grazie per tutto Fringe.

Ad ottobre uscirà "La memoria del futuro" - Il libro di Simona e mio

Immagine
Buonasera a tutti. Finalmente ad ottobre uscirà "La memoria del futuro" per Edizioni il Pavone , in formato ebook. Simona/Krishel ed io abbiamo lavorato tanto su questo nostro esordio insieme. E' una storia del nostro genere preferito, la fantascienza, ambientata in un futuro non troppo lontano, andando un po' contro corrente rispetto allo sci-fy di oggi che pare aver paura di guardare al futuro. Parla anche di nativi americani, un popolo sempre troppo bistrattato, a cui speriamo di aver reso omaggio, creando una tribù che si ispira ai Maya e agli Hopi. Parla anche di universi paralleli, in omaggio alla nostra serie preferita, Fringe, a cui dobbiamo anche l'ispirazione di alcuni personaggi. E ovviamente parla di noi e delle persone che conosciamo. Trovate qui la scheda, con la copertina, creata dal nostro amico e boss Manuel Bergugnat . Vi informiamo che "La memoria del futuro" uscirà durante "Una Settimana in Rosa", evento l