venerdì 10 febbraio 2012

In ricordo delle Foibe




Per quei morti troppo a lungo dimenticati.
Per quella povera gente osteggiata anche dai proprio connazionali perché certe cose non si devono dire.
Perché non avvenga mai più.
Per i morti delle Foibe.

2 commenti:

Laura ha detto...

E' giusto ricordare anche questi morti, ed è una grande vergogna che per tanti decenni siano stati "opportunamente" dimenticati. Senza togliere niente alla tragedia degli ebrei che è la più grossa e ormai è un simbolo, ce ne sono state di stragi di altri innocenti e bisognerebbe ricordarle tutte!

ImpiegataSclerata ha detto...

Se almeno la storia, tutta la storia, insegnasse a non ripetere gli stessi errori.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...