giovedì 30 giugno 2016

25 DOMANDE SUL CINEMA

Ciao a tutti quelli che ancora mi seguono in questo mio angolo personale.
Su invito del caro Sauro di Solaris ho deciso di rispondere anche io alle 25 domande sul cinema e speriamo bene.






 1) IL PERSONAGGIO CINEMATOGRAFICO CHE VORRESTI ESSERE?
Attualmente sono indecisa tra la Charlotte di Lost in Translation e Agatha di Grand Budapest Hotel.
Le sento molto vicino a me, non fisicamente, ma come testa e cuore.
Charlotte ha la mia stessa malinconia, l'insonnia perenne e la paura di non riuscire.
Agatha la mia stravaganza e il fatto che si faccia affascinare dalle romanticherie se sono sincere.


Se invece parliamo di personaggi maschili beh, al di là del mio sentirmi perennemente vicina a Luke Skywalker (di recente mi sono pure fatta regalare una spada laser!), per i suoi ideali, la sua ingenuità, la sua follia e altro, beh mi piace pensare di vivere un po' come Sam Farber di Fino alla Fine del Mondo. Amo la scienza e mi piacerebbe poter inventare qualcosa di nuovo come lui e suo padre, basta che non arrivo a far ossessionare la gente però!

2) IL GENERE CHE AMI E IL GENERE CHE ODI?


Il genere che amo di più è la fantascienza, l'ho capito di recente, perché se ben fatta ci permette di vedere la storia umana da una prospettiva nuova, studiando a fondo la psiche.
E forse per questo amo anche io il genere storico, ma è rarissimo trovare film di questo genere fatti bene. Spesso diventano dei polpettoni indigeribili. Non tutti hanno la mano felice del mio amato Wes Anderson.
Non amo particolarmente i thriller, sarà perché sono talmente razionali che mi ritrovo a capire chi è l'assassino dopo 7 minuti di film, sarà perché una storia che si basa solo sulla ricerca di tale assassino mi rompe e soprattutto sarà perché ho divorato in adolescenza vagonate di romanzi della signora Agatha Christie, la quale usava i gialli per parlarci della società inglese, che trovare qualcuno alla sua altezza, mi risulta davvero difficile.

3) FILM IN LINGUA ORIGINALE O DOPPIATI?

In lingua originale. E' così da almeno 15 anni. Vedere un film doppiato significa vedere un altro film.
E il prossimo che mi ripete la nenia che il doppiaggio migliora i film me lo mangio.
Cambiate disco XD.

4) L'ULTIMO FILM CHE HAI COMPRATO?

Ehm, coff, coff, Star Wars 7 - The Force Awakens, il mio primo blu-ray per giunta XD.

5) SEI MAI ANDATO AL CINEMA DA SOLO?

Sì e debbo dire che è divertente e affascinante. E' come se il film diventasse una cosa tua, totalmente.

6) COSA NE PENSI DEL BLUE-RAY?

La differenza con i dvd si coglie solo se si ha la televisione giusta, ma a dire il vero non più di tanto.
E comunque certi prezzi sono dei furti.

7) CHE RAPPORTO HAI CON IL 3D?

E' un mezzo interessante. Ti sembra di essere dentro al film. L'unico inconveniente è che mi fa venire male al naso per colpa degli occhialini sempre troppo stretti.
E poi mi sento ubriaca dopo la visione.

8) RICORRI AL DOWNLOAD/STREAMING PIU' O MENO LEGALE?

Sì, praticamente tutte le settimane.
Adoro cercare film e serie introvabili.
E se dovessi aspettare i cinema nostrani diventerei vecchia.

9) SEI FAVOREVOLE ALL'INTERVALLO AL CINEMA?

Ehm sì. Nel senso che mi è sempre piaciuto fare una pausa anche solo per scambiarsi le impressioni prima di sapere come finirà una storia.

10) COSA RENDE UN FILM UNO DEI TUOI PREFERITI?


La capacità di farmi emozionare e far sentire mie le vicende che vedo sullo schermo.

11) PREFERISCI VEDERE I FILM DA SOLO O IN COMPAGNIA?

Un po' e un po'. Dipende dalle volte. Certo avere compagnia è bello, soprattutto se c'è qualcuno che condivide i miei gusti, ma io so anche adattarmi.

12) L'ULTIMO FILM CHE HAI VISTO?


Al cinema Civil War. Non vado al cinema quanto vorrei perché costa.
In tv Predestination: benedetto Sky Cinema ^_^.

13) UN FILM CHE TI HA FATTO RIFLETTERE?

Tanti. Amo che un film mi permetta di pormi nuove domande. E' stimolante.
Se parliamo di tempi recenti beh ecco Inside Out mi ha fatto pensare parecchio e non me lo aspettavo.

14) UN FILM CHE TI HA FATTO RIDERE?

Probabilmente Civil War, in alcuni frangenti, ma aveva anche alcuni spunti di riflessione niente male.

15) UN FILM CHE TI HA FATTO PIANGERE?


Ho rivisto La leggenda del pianista sull'oceano e ho pianto come la prima volta...

16) UN FILM ORRIBILE?


Ricordo il terrificante filmaccio che vinse il Fiuggi Film Festival 2014, ma non il nome. Una cosa davvero orribile. Terribile XD

17) UN FILM CHE NON HAI VISTO PERCHE' TI SEI ADDORMENTATO?


Ehm, coff, vi parrà strano ma ecco: American Graffiti di George Lucas. Ci ho provato diverse volte. Niente, arrivo a metà. Idem i vari Indiana Jones e Apollo 13. E in generale tutta la filmografia, salvo eccezioni, di Ron Howard.

18) UN FILM CHE NON HAI VISTO PERCHE' STAVI FACENDO LE "COSACCE"?


Ehm non saprei... Birbanti XD.

19) IL FILM PIU' LUNGO CHE HAI VISTO?

Credo Il ritorno del Re. Mentre a casa sempre Via con il vento.

20) UN FILM CHE SAI A MEMORIA?

Oltre ai film di Bud e Terence, direi Prima dell'Alba, Lost in Translation, Ghostbusters, Eternal Sunshine of the Spotless Mind (vi attaccate se sperate che vi dica il titolo italiano), i vari Star Wars, Ritorno al Futuro, Quattro matrimoni e un funerale, Lady Hawke, Piramide di Paura, Truman Show, L'attimo fuggente.

21) IL FILM CHE HAI VISTO AL CINEMA PERCHE' TI CI HANNO TRASCINATO?


Truman Show e Il favoloso mondo di Amelie tra quelli che ho amato, poi tante zozzerie, tra cui un orripilante film con Brendan Fraser, Bedlazzed credo si chiamasse...

22) IL FILM PIU' DATATO CHE HAI VISTO?

Un Frankenstein degli anni 20...

23) MIGLIOR COLONNA SONORA?


Forse Quattro Matrimoni e un funerale insieme a Radio America e La Leggenda del pianista sull'oceano.

24) MIGLIORE SAGA CINEMATOGRAFICA?


Star Wars è al primo posto, essendo la mia saga del cuore. La porterò sempre con me, nel bene e nel male. Poi Il signore degli anelli, perfetta trasposizione dell'opera di Tolkien nonché Ritorno al Futuro e Ghostbusters.

25) MIGLIOR REMAKE?


Uhm io non amo particolarmente i remake ma ammetto di aver amato anche io Dracula di Coppola, un horror che non è un horror, ma un riflessione sulla vita umana, sulla sofferenza e sull'amore in senso assoluto, oltre che sul male, che può derivare dal bene.
Secondo me non è male per nulla anche Ocean's Eleven.

Finito? Sì. Spero che le mie risposte vi siano piaciute!
Buon giovedì!




Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...