venerdì 9 gennaio 2015

Star Wars Episodio 7 uscirà il 5 Gennaio 2016 in Italia per Checco Zalone





Gli amici di Mondo Nerd svelano il motivo dello slittamento  in Italia del nuovo episodio della saga creata da George Lucas e ora nelle mani del suo allievo più brillante, JJ Abrams( il quale, secondo me, ha raggiunto il Nirvana da quando è regista della sua ossessione), che ormai non ha bisogno di presentazioni.
In pratica non ci sarebbero sale disponibili perché le 1500 sale previste devono essere prenotate per Checco Zalone che questo Natale ha incassato un botto.
Ce lo conferma anche l'attuale autore di Dylan Dog Roberto Recchioni


E qui torniamo ad un problema tutto italiano.
In pratica se arriva un blockbuster, italiano o straniero che sia, deve avere l'esclusiva di tutte le migliori sale, anche a discapito del diritto di scelta.
Sappiamo da tempo il destino infame di film indipendenti e anche amati dalla critica, di cui vi aveva parlato molto bene il mio amico Sauro nel suo blog in questo bel post.
Ora mi va bene dare spazio al cinema italiano, mi va bene che il blockbuster debba avere più sale, non mi vanno bene 1500 sale. E badate: da Star Wars Nerd la penserei uguale anche se quelle 1500 sarebbero tutte per la nostra amata saga.
All'estero non si fa così. Esce il blockbuster, ha tante sale, ma se non incassa gliene dimezzano subito e non le occupa tutte! In proporzione, negli Usa, sono molto molto meno!
E' ora di finirla con questa scemenza tutta italiana!
Ci sono 2000 sale? Si dividono equamente, dando sicuramente più spazio al kolossal e se non incassa si levano. Come si fa dappertutto! Ricordo che Pinocchio di Benigni aveva le sale mezze vuote ma si continuò a lasciargliele a discapito di altri bei film!

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...