martedì 20 dicembre 2011

Ennesima teoria fringiana


Buongiorno a tutti!
E sempre per la serie "drogata di Fringe" eccovi l'ennesima teoria su questa serie e stavolta sono abbastanza sicura di averla azzeccata prima però di dirvelo vi enuncio i miei "ragionamenti".
Come la nerd che sono mi sono studiata a lungo gli ultimi episodi della terza stagione e i primi sette della quarta perché fin dalla prima volta che li ho visto ho notato delle cose che non quadravano.
In particolare fin dall'inizio avevo notato delle stranezze nell'episodio 20 ovvero "L'ultimo Sam Weiss".
Quali sono?
1-Peter esce dall'ospedale, anzi dalla rianimazione e non c'è un cacchio di infermiere/dottore nei paraggi, solo all'uscita lo vede un'infermiera, ma lui riesce ad andarsene: ok che c'era un gran caos, tuttavia dubito che la rianimazione venga lasciata senza sorveglianza.

2-La sua voglia di andare a New York per parlare con papino 2 (Walternate) e il fatto che lui sia assolutamente convinto di essere nel lato rosso. Da rimarcare il biglietto che lascia "I am going home" è identico a quello che scrisse alla "madre" anni prima da bambino quando non si sentiva a casa sua. Va bene che ha preso la botta in testa bella forte, ma uno non può decidere di lasciare l'ospedale così, lo sa benissimo.
3-La frase di Sam Weis quando stanno per aprire la scatola "Siamo nella timeline sbagliata"... che cavolo significa?
4-Il fatto che Peter quando vede Olivia e Walter non li riconosce subito...
Inoltre sono quasi sicura di avere visto nel cielo la tipica luce giallognola dell'ambra.
Non c'era bisogno di rivedersi il 21 della terza stagione perché sappiamo tutti essere una visione del futuro e come tale va considerata, non penso ci possano essere dubbi su questo.
I primi episodi della quarta sono un mondo tetro, palloso, anestetizzato e con la famosa luce giallognola presente nella sigla.
All'inizio abbiamo tutti pensato che ciò si riferisse ad un terzo universo, ma si riferisce sempre alla luce ambrata simbolo di coscienza mezza addormentata.
Palese, fin troppo palese.
Andiamo avanti.
Olivia ci ripete fino al vomito di sentirsi drogata in questa stagione, la vediamo pure subire delle iniezioni da Nina Sharp, qui divenuta sua mamma adottiva.
Walter è una specie di larva umana che rifiuta il perdono del figlio perché pensa di non meritarlo e quindi cerca di stare lontano da lui.
Peter è l'unico ad avere una certa forza, dopo l'iniziale sbandamento, ha un'autorevolezza che stupisce e impressiona, si permette persino di dare ordini a Broyles, il quale pure lui pare mezzo drogato.
Come lo sembrano tutti: ogni personaggio pare non essere se stesso.
Peter ripete spesso ad Olivia che quella non è la sua guerra, inoltre dice a Lincon non è geloso dello pseudorapporto che ha con Liv, in quanto lei non è la "sua" Olivia.
Nei vari trailer del famigerato episodio 8 che andrà in onda a gennaio si vedono:
1-Olivia in mezzo ad un prato, addormentata, con dei sondini in testa o qualcosa del genere.
2-Walternate dire a Peter "Non tutto è come sembra".
3-La mamma di Peter che non è la mamma in quanto è troppo giovane: l'attrice non ha il trucco da vecchia che aveva nella seconda stagione.
3-La testardaggine di Peter nel voler avere un rapporto con Walter, deciso a non fermarsi davanti a niente sia per avere un rapporto con lui sia per tornare "a casa".
3-Ci sono poi le scritte "It's a time to choose a side or never back home" e "Everything will be clear" traduzione
"E' tempo di scegliere un lato o non tornerai mai a casa" e "Ogni cosa sarà chiara"...
4- Un osservatore dice ad Olivia che la vuole aiutare.
Raccolti tutti gli elementi del puzzle per me si può arrivare ad una sola conclusione: ciò che abbiamo visto dalla 3.21 ( e potrebbe essere anche dalla 3.20 a causa degli strani elementi sopracitati) non è altro che un sogno/visione dello stesso Peter che dopo essere entrato nella macchina la seconda volta ( ma potrebbe essere la prima vedere appunto casotti 3.20) ha bloccato l'Apocalisse ( sottolineo temporaneamente, ergo niente ponte tra i due universi, niente tregua ), ma poi è finito in coma, in lotta tra il suo destino speciale e il suo sentirsi un problema, il tutto mentre gli osservatori gli mandano alcune visioni per fargli capire come stanno le cose: sarà un caso che Broyles faccia riferimenti alla famosa battuta "Trova la crepa" nella 4x2? Breve riassunto: nella 2.20 una sceriffa aiuta Peter ad uscire dalle sue paure parlandogli di una penna con la scritta "Trova la crepa" . Un detto originale a cui la sceriffa da questa spiegazione "E' attraverso la crepa che entra la luce in una galleria buia" ebbene Peter è diventato quella crepa, nel bene e nel male.
Sono anche abbastanza sicura che nel suo casino mentale siano finiti Olivia ( ciò lega con la visione di lei con i sondini ecc) e Walter, il quale vedendo la crisi che passa il "figlio", teme di avergli rovinato la vita e si è allontanato.
Entrambi probabilmente erano entrati nella mente di Peter (come nell'episodio LSD, 3x18, con Olivia all'epoca incasinata e gli altri ad aiutarla) perché lo vedevano in coma da mesi e volevano aiutarlo.
Che succederà dunque nella 4x8?
E' assai probabile che si capirà tutto questo, che forse Peter e gli altri si sveglieranno, ma il loro viaggio nella mente di Peter avrà dei riscontri nella realtà, sono anche pronta a scommettere che il colloquio di Peter con Walternate non sarà del tutto finto e che Jones sarà tornato veramente.
Certo gli autori si guarderanno bene da sistemare tutti i casini, però così tutto tornerebbe alla normalità con una spiegazione logica che per me è sotto gli occhi di tutti.
Poi posso sbagliarmi, eh, ma i pezzi del puzzle combaciano perfettamente questa volta.
Ciao ciao, Silvia


2 commenti:

Beppe ha detto...

Teorie molto molto interessanti, purtroppo mi pare che l'andare avanti della 4a serie ti abbia purtroppo smentito, ma effettivamente il tuo ragionamento fila: poi, mi ero proprio perso Sam Weiss che parla di "timeline sbagliata"... Questo vuol dire MOLTO!!! Adesso torno a guardare quegli episodi, spero di tirare fuori qualche cosa di buono...

Silvietta ha detto...

Yep, vuol dire davvero tanto, ecco perché ripeto occorre rivedersi la serie da capo ;).
Sì, sono stata smentita^^ su questa teoria
Un caro saluto

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...