venerdì 11 marzo 2011

La Schif-Parade

Buon pomeriggio!
Anni ed anni fa, alla Radio, Luciano Salce( regista di Fantozzi 1 e 2 , mica cotiche ), insieme a Bice Valori( grande attrice Qui, )  conduceva la Schif-Parade sulle canzoni più odiate dagli spettatori.
Ebbene, io prendo a prestito il titolo di quella mitica trasmissione per farvi vedere i trailer di due film che non voglio vedere per nessuna ragione.
I motivi?
Allora questo è il prequel di un mitico film "Amici Miei" e solo a vedere il trailer mi pare un insulto al capolavoro di Monicelli e sceneggiato da Pietro Germi: le volgarità scorrono a fiumi e non servono a far ridere.
Queste trivialità dovrebbero essere le prime zingarate??Che abisso tra gli scherzi feroci ma super intelligenti dei Veri Amici Miei!!!
Senza contare che questo ehm prequel è diretto da Neri Parenti, il regista dei cinepanettoni, insomma si punta a stravolgere totalmente il senso dei primi tre, che erano film seri, quasi tragici in alcuni momenti e le zingarate servivano a sdrammatizzare i momenti difficili della vita e a mostrare la grande amicizia che legava i protagonisti.
Questo nuovo è solo un'accozzaglia di luoghi comuni, stupidaggini e banalità rifiutato da Monicelli, che lo riteneva indecoroso fin dalla sceneggiatura, eppure sono riusciti a produrlo lo stesso con la scusa di "così si aiuta il cinema italiano" e  "Facciamo un omaggio" O_o




Il secondo è tratto dal mio fumetto preferito "Dylan Dog"(che seguo dal 1990), ora mi rendo conto quanto sia difficile trasportare sul grande schermo una storia complessa come quella del mitico indagatore dell'incubo, però partire con l'esclusione di Groucho, lo so per una questione di diritti ed allora abbiamo messo l'assistente (magari pure nero che fa tanto politicamente corretto), infilarci poi i soliti vampiri(e io adoro i vampiri quelli veri eh non so di Stoker o della Rice) con tutte le storie che sono state raccontate in 300 albi e più, trasformare Dylan da eroe malinconico ed auto-ironico a super macho tamarro, metterci pure una biondina stile Barbie ma molto più anoressica come protagonista, non credo sia proprio un bel partire.
Non so voi, ma a me è venuto un conato a sentire la biondina di cui sopra urlare "Dylaaaan" -_-'''






Insomma, se volete spendere bene i vostri soldi non andate a vederli.
Silvietta

P.S: ora che ci penso come "tematica" dovrei mettere "Non Cinema"

6 commenti:

web runner ha detto...

Due crimini contro l'umanità.
Ma è il primo soprattutto che non mi va giù, vivendo a Firenze poi...
va boicottato assolutamente.

Silvietta ha detto...

Concordo web runner!Due veri Crimini!
Il primo, poi, davvero va boicottato, sia per salvaguardare la memoria del grande Mario Monicelli, sia per amore del Vero Cinema in generale.
Già dal trailer sembra la caricatura di "A Spasso nel tempo"che faceva schifo già di suo!

Anonimo ha detto...

X Dylan...
Ma che è? La sagra della parruccona malfatta? E pure unta!

ImpiegataSclerata

Silvietta ha detto...

@Impiegata Sclerata=Infatti-_-''', pare tutta unta di olio e la roba che le hanno messo in testa è proprio terrificante...

Anonimo ha detto...

E rieccoci con Dylan Dog...
Dunque...
La Disney detiene i diritti sui maggiolini quindi niente maggiolino d'ordinanza...
La Famigla Marx non sgancia il permesso per usare Groucho e quindi niene Groucho...
Okkey...
Ma perchè scegliere coscientemente un attore con un fisico palestrato e un parrucco malfatto che niente ha a che vedere con Dylan Dog, tra l'altro potendo utilizzare il solo e unico originale Rupert Everett?!?!!? [Pert la cronaca... Non se lo sono filato manco di striscio, il povero Rupert...]
E poi se ne escono fuori con fresi del tipo "non potevamo appiccicare il personaggio sull'attore" o altra scemata del genere....
Mah?!?!!?

ImpiegataSclerata

Silvietta ha detto...

@Impiegata Sclerata=Ma andate a spalar letame questi produttori, no, eh?Povero Dylan, povero Groucho, povero Rupert-_-

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...