venerdì 8 febbraio 2008

"Espiazione" di Joe Writght

Espiazione

[Atonement, Gran Bretagna/USA, 2007, Drammatico, durata 123'] Regia di Joe Wright
Con Keira Knightley, James McAvoy, Saoirse Ronan, Romola Garai, Vanessa Redgrave, Benedict Cumberbatch, Juno Temple, Patrick Kennedy



 Voto: ****

Mia Recensione con spoiler:


Una storia angosciosa e triste, dove fin dall'inizio aleggia un senso di minaccia che fa quasi accoponare la pelle, merito dell'atmosfera malsana e delle musiche tenebrose. La piccola Briony distrugge la felicità di sua sorella per troppa fantasia, e, se all'inizio mi era quasi simpatica e amabile, per il suo essere una bimba diversa e dotata, dopo diventa irritante e odiosa.
L'amore che lega Cecilia e Robby é una passione incontrollata e palpabile, merito anche dei loro due intepreti. Senso di colpa e espiazione... è questa la morale del film? Ma sicuramente Briony ha un grande senso di colpa, ma, come già tempo fa era stato detto, è troppo vigliacca per affrontarla e preferisce consolarsi scrivendo un libro, dove narra tutto, ma, essendo vigliacca come poche, lo pubblica troppo tardi! Almeno pubblicarlo negli anni giovanili, quando era da poco diventata infermiera, avrebbe riabilitato l'innocente Robby in tempo, invece no, lei che fa? Attende la vecchiaia quando i due sono morti e sepolti da tempo, durante la guerra, e si autogiustifica,( di nuovo!) con la storia che la realtà faceva male!! E, infatti, la realtà ha fatto proprio male, come no. E le bugie quelle no?Lola ha finito per sposare il suo violentatore, Robby ha passato anni in carcere e poi è stato praticamente arruolato coatto, e in guerra è morto di seticemia, e Cecilia ha dovuto mollare la sua tranquilla vita, scappando da una famiglia di perbenisti, vivere in un tugurio, lavorare come infermiera e poi morire per le bombe! Ah "complimenti" ai genitori di Cecilia e Briony: mi chiedo quali stupidaggini hanno messo in testa alla piccola Briony per farle capire talmente male una parola ( sì pesante, ok!), da farle ritenere che sia da ritenere un maniaco sessuale chi la usa ... Il padre, in particolare, non vedeva l'ora di liberarsi del " servo mantenuto" ... Disgustorama. Le pellicola, a mio parere, avrebbe potuto essere sicuramente un capolavoro, se non fosse stato per la parte centrale molto lenta e molto piatta, anche per colpa della Garai, che ha questo sguardo spento e morto, che non le fa comunicare nulla. Forse sarò strana io, eppure il finale, dove James e Cecilia passeggiano sulla spiaggia felici e innamorati, mi ha commosso: tenero e romantico... un finale per sognare ciò che non è stato e avrebbe potuto e dovuto essere! Un film davvero intenso, che merita una seconda visione, magari in originale!

Sulla regia di Joe Wright

Asciutta e pulita, ti accompagna per mano nel dramma, senza mai lasciarsi andare a sbavature o manierismi inutili.

Sull'interpretazione di Saiorse Ronan

Questa bambina è eccezionale, riesce a mostrare tutte le sfacettarue di Briony, con quegli squadri potenti, che parlano e catturano, più di mille parole!Superba

Sull'interpretazione di Vanessa Redgrave

Favolosa. Rende al meglio il rimorso di Briony

Sull'interpretazione di James McAvoy

Sublime! Giovane attore scozzese di belle speranze, dal fascino indiscusso( bellissimo assolutamente, somiglierà a Silvio Muccino, ma James ha un fascino mostruoso ed è mooolto più bello!), e dal talento innato.

Sull'interpretazione di Keira Knightley

Convincente e credibile, che per la prima volta mi ha realmente convinto, anche se magari qualche smorfietta in meno potrebbe farla nei momenti drammatici, ma sorvoliamo, è stata brava assolutamente e sta acquistando una grazia incredibile.

Sulla colonna sonora

Struggente e malinconica, perfettamente in linea con la storia.

Cosa cambierei

la morte di Cecilia e Robby!

Voto: 4 Stelle
Trailer italiano

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...