venerdì 27 novembre 2009

"L'erba di Grace" di Nigel Cole


L'erba di Grace

Titolo originale: Saving Grace
Nazione: Gran Bretagna
Anno: 2000
Genere: Commedia
Durata: 92'
Regia: Nigel Cole


Cast: Brenda Blethyn, Craig Ferguson, Martin Clunes, Tchéky Karyo.


Mio Voto: 3 Stelle


Mia Recensione con spoiler scritti in giallo:

Una commedia molto poco politicamente corretta dove una donna, appena rimasta vedova, si scopre immersa dai debiti del defunto marito, pure adultero, e decide, grazie all'aiuto del suo giardiniere scozzese, di inventarsi spacciatrice di marjuana.


La prima parte è sicuramente la migliore, scoppiettante, allegra, con i due protagonisti che stravolgono la serra dell'illustre vedovella, per coltivare molto belle piantine.
I doppi sensi e le battute si sprecano, divertentissimo, poi, che in paese, tutti sappiano ma stiano zitti.
Fantastica la battuta "Vedo con piacere che la nostra Grace continua a coltivare la tradizione locale dell'assoluto disprezzo per le leggi".
La seconda parte risulta più lenta e monocorde, anche se la ricerca dei veri spacciatori in quel di Londra non è male, così come la scena delle due vecchine, amiche di Grace, che bevendo il the speciale, sconvolgono non poco l'inviato della Banca di Londra.
Il finale, comunque, è davvero divertente, anche se non manca la lezioncina morale con il giardiniere che si "redime" e torna dalla sua bella, rinunciando ai soldi facili.
Però è troppo geniale l'idea di far diventare Grace scrittrice di un romanzo che racconta la sua vera storia, ma cambiando nomi e circostanze!

Sulla regia di Nigel Cole
Una regia misurata e allegra, forse un po' lenta in alcune parti, ma ci sta.

Sull'interpretazione di Brenda Blethyn
Questa donna è un monumento di bravura, sa fare tutto: ridere, commuovere, piangere, arrabbiare.
La sua Grace stralunata, eccentrica e geniale è fantastica!

Sull'interpretazione di Craig Ferguson
Il suo giardiniere tutto fare, in tutti i sensi, fa morire dal ridere e non dimentichiamo che lui è anche autore della sceneggiature.
Pensate che in Usa, spesso, sostituisce Letterman al Late Show, invece noi chi abbiano nei vari talk show=_=...a parte la Dandini intendo...


Sulla colonna sonora
Spassosa e divertente, in linea con la commedia


Cosa cambierei
Alcune cose della seconda parte, troppo lente...




Trailer originale


e Video Chicca

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...