sabato 22 marzo 2014

LIEBSTER AWARD

Buona sera, anzi buona nanna.
Il mio caro amico Sauro di Solaris mi ha premiato con il LIEBSTER AWARD, un bellissimo premio sui migliori blog con meno di 200 follower.



Ora vi spiego come funziona:
1 - rispondere alle domande di chi ti ha nominato
2 - premiare altri tre blogger con meno di 200 followers
3 - comunicare la 'vincita' direttamente nei blog premiati
4 - proporre ai premiati ulteriori dieci domande

Ora, siccome Sauro ha proposto uno schema libero, andrò a braccio come si dice ^^.
Il libro che ora ho sul comodino, beh i libri sono diversi, ma ora sto leggendo "I gatti di Nizanddum" di Roy Nilanjana, un divertente, fantasioso e avventuroso romanzo sui micetti di Dehli, il tutto raccontato dal loro punto di vista. Il che mi fa pensare, peraltro, che prima o poi devo finire il mio racconto "la vendetta dei mici"
Ce ne sono tanti di libri che vorrei aver scritto, ma a dire il vero non saprei sceglierne uno specifico, ecco, forse "Il sole nudo" di Asimov ma anche "Le guide del tramonto" di Clarke per cambiare il finale XD, d'altro canto sono felice di stare scrivendo con la mia socia Krishel una saga di fantascienza e speriamo, prima o poi, di trovare un editore serio. Non ho mai incontrato attori/attrici/registi, però anni fa incontrai il mio idolo pallavolistico facendo una mezza figuraccia, l'idolo era il grande Lorenzo Bernardi e, purtroppo, la foto che feci insieme a lui andò persa. Che altro? Ah sì mi piacerebbe tanto vivere nel Rinascimento, nell'antichità e fare anche un viaggio nel lontano futuro. Sono una donna di poche pretese io :P . Ah il primo film visto al cinema, uhm, uhm vediamo, forse fu "La sirenetta", però non ci giurerei, quanto ai film horror, ricordo "Il principe della notte" di Herzog, da morire di paura.

Ora i miei premiati:

1- SOLARIS

Perché adoro discutere di cinema con il mio carissimo amico Sauro, mi piacciono i nostri battibecchi da cui, ne sono certa, usciamo tutti e due migliori, magari più folli e va bene così ^_^. E adoro le sue esperienze sul cinema, inoltre non scorderò mai Locarno e il nostro avventuroso viaggio al festival. Da farci un film che dici? Il tuo blog poi è sempre una fonte di ispirazione. Vorrei poter vedere tutti i film che vedi tu. E adoro sia le tue stroncature che le tue recensioni positive. Mi piace come vai contro corrente, senza fare il bastian contrario e come ami di sincera passione tutto il cinema.

2- KRISHEL'S HOUSE

La mia cara socia che accompagna ormai da due anni la mia vita. Ci siamo conosciute battibeccando su Fringe, abbiamo avuto dei momenti difficili, però siamo ancora qui e stiamo scrivendo insieme la nostra saga. Adoro come parli di musica, cinema e letteratura nel tuo blog, con uno stile sobrio e appassionante, in alcuni casi complementare al mio, in altri simile.

3- Le Maratone di un Bradipo cinefilo

Perché è stato un immenso piacere ritrovare il mio caro amico Bradipo e il suo blog pieno di recensioni argute, a volte divertenti, con un adorabile sarcasmo di fondo, si vede che adori la settima arte e poi ho scoperto che anche tu apprezzi le serie tv moderne.

Riguardo alle mie domande, uhm uhm, uhm.


1-C'è stata almeno una volta in cui saresti voluto uscire dalla sala di un cinema?

2- C'è un mostro sacro del cinema che detesti a pelle?

3- Se fossi un film quale saresti?

4- E se fossi un libro?

5- E un animale?

6- Secondo te cosa sta facendo il tuo doppio nell'universo parallelo più vicino?

7- Quale attrice/attore sposeresti?

8- E quale regista/scrittore/scrittrice?

9- La canzone della tua vita?

10- Se dico serie tv tu dici?

Buona notte, vado a salutare i premiati e scusate il malloppo^^


5 commenti:

Krishel Mir ha detto...

Sei stata nominata, vieni a vedere.

bradipo ha detto...

grazie tante Silvietta!! anche io sono felicissimo di averti ritrovato dopo tanto tempo...

Kris Kelvin ha detto...

E' vero, si potrebbe fare un film su quella giornata a Locarno... piena di pioggia, qualche battibecco e buoni film. Questo per dimostrare che, come dici te, qualsiasi esperienza lascia il segno: l'importante è saper tirare fuori il buono da tutto. Leggo sempre il tuo blog anche se purtroppo mi fermo pochissimo a commentare (per mancanza di tempo: ma preferisco non lasciare tracce piuttosto che scrivere banalità). Ti rinnovo i miei auguri per i tuoi libri e i tuoi progetti futuri. Un abbraccio!
Sauro

bradipo ha detto...

allors Silvietta , credevi che mi fossi dimenticato di te,eh? Ecco le mie risposte
1) certo che si...ma prima di riuscirlo a fare ...mi sono addormentato...le mie dormite al cinema più epiche sono state per Sleepers e JFK
2)uh , domanda difficile, una che mi sta discretamente antipatica a pelle è Reese Witherspoon...non so manco se il cognome si scrive così---
3) sarei Nel corso del tempo di Wenders...leeeeeeento come me
4)se fossi un libro sarei 20mila leghe sotto i mari è un libro che mi porto dietro sin da piccolo e gli sono affezionatissimo
5)risposta facile: un bradipo!
6)Sta stravaccato sul divano fatto di cuscinetti d'aria e si sta vedendo un film fatto di ologrammi...
7)in passato avrei spostato Michelle Pfeiffer, ora è un po' vintage...però anche io non sono più di primissimo pelo...
8)Kubrick: so che me ne sarei pentito amaramente ma è un personaggio troppo ...troppo....ecco è un personaggio TROPPO!
9) ce ne sono tante, troppe ma ne scelgo una col cuore: Kozmic blues di Janis Joplin, ogni volta che la sento sono lacrime
10)Spazio 1999 è la serie con cui sono cresciuto e che ogni tanto mi riguardo...

Silvia Azzaroli ha detto...

Eheheh bellissime risposte Emidio! Mi hai fatto morire! Essì temevo ti fossi dimenticato di me :P

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...