lunedì 7 gennaio 2013

Anche la giustizia e la stampa difendono i bulli

Buon lunedì.
Vi parlano ieri dell'ennesimo suicidio provocato dai bulli.
Ebbene i giornalisti ieri sera hanno subito puntualizzato che "la vittima era troppo fragile" e che "invece di reagire ha preferito suicidarsi".
Non parliamo poi della giustizia che dice "bisogna evitare la caccia alle streghe" ovvero non tocchiamo i bulli tanto fa niente se quella è morta, era una povera mentecatta fragile che si è fatta condizionare SOLO dalle prese in giro.
E a proposito di ciò tra i commenti di alcune persone SERIE su facebook ho trovato alcune PERLE degne di nota
"C'è gente che muore di fame e quella che ha una casa, l'iphone si suicida SOLO per delle prese in giro"
oppure
"Certi gesti sono ingiustificabili, la ragazzina andava curata da specialisti"
I bulletti no invece, vero?
Loro andrebbero presi a calci, insieme ai professori che li difendono dicendo alla vittima
"Devi imparare a difenderti nella vita"
Ma se reagisci
"Sei violenta, aggressiva, isterica"
Spero che capiti ad uno di questi maestri di vita.
Me lo auguro di tutto cuore.
Buona settimana, una Silvietta sempre più incazzata

3 commenti:

Krishel Mir ha detto...

Sottoscrivo quello che hai detto parola per parola. Erano i bulli ad aver bisogno di cure o quanto meno di una educazione migliore. Un educazione volta al rispetto della fragilità umana. Quante morti dobbiamo ancora vedere prima che qualcuno si decida a muoversi e a fare qualcosa?

Silvietta ha detto...

Tanto chi fa le leggi è uno di questi bulli merdosi a cui non capita mai niente

AlexPortman80 ha detto...

Non sapevo di questo nuovo caso di bullismo (anche se comunque non mi è difficile immaginare siano molti di più quelli che rimangono nel silenzio). E la reazione degli "esperti" mi lascia sempre sbalordito. Ma che cosa credono! Se qualcuno arriva a pensare che un gesto simile sia la sola via d'uscita, significa che ha subìto regolarmente delle "prese in giro" che, a seconda della loro natura, non esito a definire delle violenze verbali; e che come tali devono essere punite. E non mi interessa certo se questi "poveretti" sono minorenni o annoiati o ancora con genitori assenti. Che tristezza...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...