giovedì 13 settembre 2012

Le vie del Cinema 2012 - Venezia e Locarno a Milano

Dal 13 al 20 settembre la kermesse porta in città i film del Festival dei Pardi e del Lido.

 In più incontri con registi e addetti ai lavori. 

Le informazioni su prezzi, orari e abbonamenti

 

Toni Servillo in una scena del film E' stato il figlio
Toni Servillo in una scena del film E' stato il figlio

Prende il via il 13 settembre e prosegue fino al 20 settembre  la 33ma edizione di Le vie del cinema 2012, l'appuntamento che porta a Milano alcuni film della Mostra del cinema di Venezia e del Festival di Locarno.
La kermesse, come ormai da tradizione, si svolge in concomitanza con un altro appuntamento amato dai milanesi cinefili il Milano Film Festival che si svolge da mercoledì 12 a domenica 23 settembre.

La proposta di Le vie del cinema ammonta a 78 proiezioni. 46 tra lungometraggi - di cui 7 novità italiane - e corti in 9 sale cinematografiche (vedi box a lato). I posti riservati al pubblico sono circa 22 mila e anche quest'anno parte la corsa all'acquisto dei biglietti che nella maggior parte dei casi andranno a ruba.

A quasi un mese di distanza dal Festival di Locarno per Le vie del cinema si proiettano il Pardo d'oro La fille de nulle part di Jean-Claude Brisseau e i film vincitori dei Pardi della 65° edizione. In tutto 11 le proposte, 5 dal Concorso Internazionale, 1 da Concorso cineasti del presente e 5 corti dalla sezione Dino Risi ritrovato.
Per quanto riguarda La mostra del cinema di Venezia vengono proiettati 34 titoli. 11 dal concorso - fra cui il Leone D'Oro Pietà di Kim-Ki-Duk, 6 dalla sezione Fuori Concorso, 1 dalla Settimana Internazionale della Critica e 8 da Venice Days.
Ad accompagnare le proiezioni dei film, molti incontri e dibattiti. Lunedì 10 settembre alle 18:00 alla sala Montanelli (via Solferino 26) del Corriere della sera  i critici cinematografici Paolo Meneghetti e Bruno Fornara presentano il programma della rassegna.

Venerdì 14 settembre alle 19.30 all'Apollo spazioCinema (Galleria de Cristoforis 3),nell'ambito del CineAperitivo, i critici Federico Boni, Silvio Danese e Nicola Falcinella animano l'appuntamento dal titolo I Festival tra cinema d'autore e mercato.
All'Apollo spazioCinema sabato 15 settembre alle 21.30 l'ospite d'onore è Luigi Lo Cascio nella doppia veste di attore e regista di La città ideale. Stessa sede lunedì 17 settembre alle 20 per l'incontro con Roberto Escobar e Massimo Verdastro incontrano il pubblico dopo la proiezione di Satyricon di Federico Fellini 
Mercoledì 19 settembre alle 20 al Plinius Multisala (viale Abruzzi 28) Gino&Michele, alias le menti che stanno dietro a Zelig e Smemoranda - mediapartner di Le Vie del Cinema - introducono un film a sorpresa dall'ultima mostra del cinema di Venezia.
I prezzi del biglietto variano da 7 a 3 Eu con il coupon pubblicato ogni giorno, dal 10 al 20 settembre, sul Corriere della Sera. Ai più accaniti cinefili segnaliamo la Cinecard Le vie del cinema a 36 Eu, valida per 8 ingressi a scelta, in vendita, fino ad esaurimento, alla cassa riservata dell’Apollo spazioCinema e all'Infopoint Le vie del cinema (c/o Apollo spazioCinema, aperto dall'11 al 20 settembre 2012, dalle 12.30 alle 20.30). Per maggiori informazioni, vedi box a lato.
Leggi il programma giornaliero delle proiezioni de Le vie del Cinema 2012.


Barbara Bobulova e Valerio Mastrandrea in una scena del film Gli equilibristi

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...