venerdì 15 giugno 2012

Perché c'è striptease e striptease

Buon venerdì a tutti.
Oggi per l'angolo la "femminista incazzata e il cinema" parliamo di un film che uscirà nelle sale in Usa la prossima settimana, da noi a settembre.
Tale film si chiama Magic Mike, la cui trama non spicca per originalità.
Ed allora perché ne parlo?
Molto semplice.
Grazie al sito Best Movie vengo a scoprire che il trailer del suddetto film è vietato ai minori per uno spogliarello integrale maschile.
Non sto mica scherzando, eh.
La domanda sorge spontanea: ci bombardano di nudi femminili a tutte le ore del giorno e della notte e invece il nudo maschile deve essere vietato ai minori?
Forse sarò limitata ma proprio non riesco a capire la differenza tra un nudo femminile ed uno maschile.
A meno che non siano dei signori anziani ed ormai con la prostata defunta a gestire la censura.
Se avete voglia di saperne di più, cliccate qui


3 commenti:

giusi-poo ha detto...

Cara mia, siamo alla frutta. Qui mi sembra che nessuno abbia le palle per schierarsi contro il berlusconismo, la mentalità feticisma morbosa, come avrai notato nel mio post su face. Io sono per l'uomo oggetto solo per un motivo: bisogna pareggiare, magari un pochino! ;)

ImpiegataSclerata ha detto...

Avranno il terrore che il Moige si faccia vivo a crocifigga il film che così farebbe pochi incassi. Quelli mordono di brutto....

Silvietta ha detto...

@Giusi= perfettamente d'accordo cara. La mentalità berlusconiana che la donna deve essere oggetto e l'uomo mai. Viva la parità anche in questo senso!
@Baba=Lo temo anche io, ma loro sono così solerti nel rompere su nudi maschili ma mai su nudi femminili

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...