lunedì 25 luglio 2011

La Strage in Norvegia: il dramma di un paese e l'idiozia suprema della nostra stampa...



Buon lunedì a tutti!
Avrete sicuramente sentito parlare di quanto è successo ad Oslo.
Il mio primo pensiero è stato per le persone morte e ferite nonché per i loro cari, un dramma terribile li ha colti e che nessun psicologo, anche il più bravo, riuscirà a sradicare dalle loro menti e dai loro cuori.
Per una volta, i governanti di tutto il mondo hanno mostrato una totale solidarietà ( come non si vedeva dal famigerato 11 Settembre), senza però parlare di ipotesi bellicose, in primis lo stesso Premier Norvegese ha annunciato che la sua politica non cambierà, che resteranno una nazione aperte al dialogo e al confronto e per questo ha tutta la mia stima, non è facile in un momento del genere dire cose così, ma lo stanno facendo.
Non è facile anche perché, tutti gli estremisti, sia di destra che di sinistra, stanno facendo dei voli pindarici sulla vicenda che al confronto i film di complotti, massoneria, ecc sono roba da bimbi.

Ricapitolando: avviene l'attentato, i nostri giornali, tra tutti sono da rimarcare Libero, Il Giornale (guardate Qui   
da gustare è soprattutto il doppio editoriale -_-'''')e pure il sinistroso Corriere della Sera perché quando c'è da far vedere chi è più idiota fanno a gara.
Prima "Ah sono stati gli islamici, colpa loro, cattivi cattivi" si tirano in ballo pure le vignette contro Maometto, che erano danesi ( anche il mio fratellino con la faccia stupefatta quando giravano ste voci "Ma la vignette non erano danesi??"), ma si sa per certi giornalisti Danimarca=Norvegia e scommetto che i vari Giovanardi, Borghezio, Calderoli, Bossi ( a proposito orribile più che mai con gli occhiali da sole!) erano già pronti con la solita marcia anti-Islam perché evidentemente la vicenda di Novi Ligure non ha insegnato niente.
Poi dopo quando è venuto fuori che l'attentatore era biondo, alto, occhi azzurri, cristiano, ultra di destra, anti comunista, i soliti giornalisti (???) di cui sopra hanno usato la loro incredibile fantasia per riuscire a mescolare il primo editoriale con il secondo, per dimostrare che alla fine era sempre colpa dell'Islam, con tanto di commenti a favore di tali deliri che facevano intendere che "sotto sotto poverino l'attentatore ne aveva le palle piene" O_o...
Da sottolineare anche L'ILLUMINANTE teoria del tg1: è colpa dei videogiochi
Tuttavia prima dicevamo che si sta facendo a gara su chi è più idiota, ecco i sinistrosi ( e io sono di sinistra) hanno cominciato a scrivere degli appassionanti articoli(??) su blog, facebook e testate varie che dimostrano che l'attentatore è solo un capro espiatorio ( -_-''') che invece i veri cervelli sono.....
indovinate chi sono? Esatto la lobby ebraica massonica usa, ecc -_-''''...
Ma bastaaaaaaaaaaaaa...
Che l'attentatore abbia agito da solo non ci crede nessuno, ma sarebbe ora di finirla di fare i politologi/criminologi/tuttologi senza averne le basi e tirare in ballo le solite fregnacce anti-semite.
Se l'attentatore è di sinistra, allora è un comunista cattivo cattivo, islamico, ecc, se è di destra è un sionista, ecc -_-'''...
Sia ben chiara una cosa, lo ribadisco: anche io penso che l'attentatore non abbia agito da solo, anche io penso che la situazione nel mondo sia incandescente e bisogna veramente regolare le masse migratorie, magari aiutando REALMENTE, tramite le associazioni non governative ( le uniche che fanno qualcosa di utile e concreto), i paesi dei suddetti migranti, però regolarizzare non significa fare dei campi di sterminio ( vedere Gheddafi) tramite i respingimenti, non significa vedere tutti i musulmani come dei potenziali terroristi oppure considerare accettabili certe pratiche barbare ( burqa, infibulazione, ecc), in nome del dialogo.
Una cosa sbagliata non può diventare giusta se lo fa un nostro amico, non deve funzionare così.
Concludo dicendo che mi sento veramente vicino ai norvegesi in questo momento così terribile.
Silvietta p.s: non perdetevi anche questo INCREDIBILE articolo del Sommo (??? ) Feltri ...

3 commenti:

Mauro ha detto...

Se non ci fossero 90 e passa vite umane spente... quello di Feltri sarebbe un capolavoro di umorismo nonsense... :-(

Saluti,

Mauro.

Anonimo ha detto...

E lo pagano pure per dire simili idiozie?

ImpiegataSclerata

Silvietta ha detto...

@Mauro= in effetti ;)
@Baba= Già e notare che essendo stato sospeso dall'ordine dei giornalisti non dovrebbe neanche lavorare, ma del resto anche Farina che è stato pure radiato, guadagna più di prima. A cosa serve questo ordine dei giornalisti se tanto si continua a lavorare?? Misteri

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...