martedì 22 febbraio 2011

La follia umana non ha limiti...

Buongiorno a tutti!
Stamane ho appresso un fatto sconcertante avvenuto in Italia, leggete qui sotto:


La follia umana non conosce più limiti. Sabato sera (ieri)

mia figlia è stata colpita da una freccia sottilissima lunga 20 cm, alla mano. La punta si è conficcata nel dito medio passandolo da parte a parte e questo mentre camminava in compagnia di amici a lungo tevere.

La freccia aveva un tondino arancione sotto la punta, una freccia leggera di alluminio, di quelle che sono in dotazione alle pistole balestra ad uso sportivo.



Una macchina nera ha rallentato  vicino a loro e lei ha sentito il classico sibilo del colpo sparato ad aria compressa, poi il dolore della trafittura. Un cosa assurda e inverosimile, ma tristemente reale. Tolta la freccia, i buchi erano evidenti sul dito.


Il resto -> Qui

16 commenti:

Torquemood ha detto...

Che schifo.

Silvietta ha detto...

Già e quel che è peggio, come sottolinea la signora che ha scritto il post, che nessun tg o giornale ne parla, nemmeno quelli locali

Mauro ha detto...

Sinceramente... e se non ne parlassero perché non è successo?

Mi puzza tanto di leggenda metropolitana... o del tentativo di crearne una...

Saluti,

Mauro.

Silvietta ha detto...

Lo penserei anche io se non fosse che la persona che ha raccontato la storia è estremamente affidabile e non una conta balle, oltretutto è amica intima di un carissimo amico.
Posso assicurare che è tutto vero

Anonimo ha detto...

Ma perchè se la gente non sa che fare non si dedica a quel simpatico hobby di dare craniate contro le saracinesche, invece di rompere le scatole (e altro) al prossimo che non ha fatto niente?

ImpiegataSclerata

Silvietta ha detto...

@ImpiegataSclerata=Dopo i sassi dal Cavalcavia, abbiamo le balestre -_-

Cavalier Amaranto ha detto...

Hai cretini si dovrebbe togliere il diritto di voto e paternità o maternità, così in due generazioni sfoltiamo, siamo anche troppi sulla terra.

max ha detto...

Tengo a chiarire una cosa. La signora che ha raccontato l'episodio capitato alla figlia è persona di assoluta onestà e affidabilità, garantisco per lei. Quindi nessuna leggenda metropolitana.

Silvietta ha detto...

@Cavalier Amaranto=Ottima idea, magari in questo modo potremmo pure levarci dalle scatole un po' di leghisti, coff coff coff...
@Max=Grazie per essere passato carissimo^_^ per confermare anche tu la storia!Un abbraccio!

Laura ha detto...

A questi delinquenti (DELINQUENTI non 'balordi' come è da tempo abitudine definirli nei TG...) gioverebbe qualche mesetto di lavori forzati! Ma tanto chi li tocca? Qui pure agli assassini trovano mille scusanti, fuguriamoci a dei 'ragazzi annoiati' che devono pur trovare come animare i loro sabati sera, poverini...

Silvietta ha detto...

@Laura=concordo!Basta giustificare tutto e tutti in nome della noia!

Mauro ha detto...

Silvietta, credo a quel che dici, però...

Però, sinceramente, con tutte le persone che a quanto pare sono a conoscenza dei fatti, è materialmente impossibile che nessun media né locale né nazionale, né TV né stampa né altro, ne abbia parlato.

Io non ho sinceramente il tempo di andare a cercare in tutti i media possibili, ma - sinceramente e logicamente - i casi sono due:

1) è una balla il dire che nessun media ne ha parlato;
2) è una balla il fatto stesso.

Scusa la durezza, ma si tratta di semplice logica.

Saluti,

Mauro.

Silvietta ha detto...

Mauro, allora penso che forse i Media locali ne hanno parlato anche se non nella giusta misura;). Buona nanna

Mauro ha detto...

Questo è possibile.

Infatti quando si dice che un fatto viene taciuto, non dimentichiamoci mai che ciò non significa "totalmente nascosto", bensì semplicemente "minimizzato".

Il tacere completamente è materialmente impossibile.

Buona notta a te,

Mauro.

Francesco Troccoli ha detto...

visto che non ne ha parlato nessuna testata, grazie per avrene parlato tu. E' vero, in giro c'è tanti di quei PAZZI. Spero piuttosto che la ragazza ora stia bene. Un abbraccio.

Silvietta ha detto...

@Francesco=che bello vederti anche qui ogni tanto^^. Da quello che ne so la ragazza ora sta meglio. Un abbraccio anche a te

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...