sabato 20 novembre 2010

Gravedona concede il patrocinio a "Ho sognato Babilonia"

Il comune di Gravedona ha concesso gentilmente il patrocinio al mio nuovo romanzo "Ho sognato Babilonia" perché riesce a rappresentare la piccola e pittoresca cittadina lariana in maniera perfetta grazie a descrizioni vive e dettagliate.
La Pro Loco locale mi ha anche gentilmente offerto di organizzarmi una presentazione in loco.
Vi farò sapere quando.
Intanto godetevi qualche squarcio di questo bel villaggio:









Foto trovate grazie a Google^_^

E queste, invece, le ha fatte il mio amico Tony:






Photobucket

Photobucket

Photobucket

Photobucket

Photobucket


Photobucket

Photobucket

Photobucket

Photobucket

Photobucket

Photobucket

Photobucket

Photobucket

Photobucket

Photobucket

Photobucket

Photobucket

Photobucket

Photobucket

6 commenti:

Laura ha detto...

Ma è stupenda!!! Che sogno vivere in un posto così bello, quasi circondati dall'acqua! A tanti il lago fa tristezza ma io lo trovo affascinante alla pari del mare, forse pure di più. Il mare ha la vastità ma il lago con il fatto che è circoscritto crea dei panorami meravigliosi, come questi.
Spero tanto che Gravedona porti fortuna a Ho sognato Babilonia!

Silvietta ha detto...

Ehh Lauretta, immaginavo ti piacesse^_^, prima o poi ti faccio fare un bel giro turistico, tra l'altro, per la cronaca, è la città dove ha vissuto per anni Alessandro Volta!
Speriamo davvero che porti fortuna al mio libro!

Laura ha detto...

Eh, mi piacerebbe un giro turistico in un posto così bello! Roma è Roma ma può essere tremendamente stancante mentre Gravedona mi distende i nervi solo a vedere le foto. Chissà quando sarà possibile...

Silvietta ha detto...

^_^Prima di tutto mi fa piacere sapere che la vista di Gravedona, anche solo in foto, ti rilassi.
Per il resto è sempre lì, quando potrai, magari quando avrò la libreria/fumetteria ;) e lì ti porterò a mangiare il gelato più buono del mondo in gelateria piccola piccola, non puoi neanche sederti all'interno, devi per forza, andare sulle panchine che sono sul lungo lago, di fronte^_^

Andy Grim ha detto...

Sono molto contento per Te, Silvietta. Il tuo paese "del Cuore" mi sembra un gran bel posto (del resto il Lago di Como non mi è del tutto nuovo) e spero un giorno non lontano di immortararlo anch'io con la mia Canon EOS 30 D. Nel frattempo ti faccio le mie più sincere felicitazioni!

Silvietta ha detto...

@Andy=Grazie carissimo e spero anche io che tu possa venire a trovarmi con la tua canon!!!Un bacione

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...