martedì 30 novembre 2010

Ci ha lasciato un gigante del cinema italiano: Mario Monicelli




Il grande regista si è suicidato a 95 anni, gettandosi dal balcone,
probabilmente per le sofferenze del tumore alla prostata che lo tormentava da tempo.
Regista e Autore di capolavori come "La Grande Guerra", "Amici Miei", "Il Marchese del Grillo", "La Ragazza con la Pistola", "Parenti Serpenti", "I nuovi Mostri", "Speriamo che sia femmina", "Un Borghese Piccolo Piccolo", "I soliti ignoti" e molti molti altri.

Addio grande Mario Monicelli, in qualche modo non ci hai lasciato per davvero: i tuoi film vivranno per sempre.

Qui sotto alcune delle sue ultime interviste









2 commenti:

insettomalvagio ha detto...

E' stato unbo dei piu brutti lunedi' della storia del cinema....ma poi la morte di monicelli mi ha letteralmente scioccato...

Silvietta ha detto...

@Insetto Malvagio= anche a me :(, ammetto che speravo di avere capito male quando ho sentito che si era lanciato dal balcone, ma non voglio e non posso giudicare il suo gesto(e sono certa che tutti coloro che amano il cinema, come te, la pensano uguale), lo sa lui quanto stesse soffrendo.

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...