martedì 8 settembre 2009

Mostra del cinema di Venezia o del gossip???

Buona sera a tutti, come voi tutti sapete, io sono una grande appassionata di cinema, sottolineo cinema, ho una grande passione per saghe come Star Wars e Il signore degli anelli e per diversi attori e attrici( non vi sto a far tutto l'enenco, altrimenti faccio notte, diciamo che tra miei preferiti in assoluto ci sono Ewan McGregor, Hayden Christensen, Brad Pitt, Kevin Spacey, Tim Roth, Al Pacino, Robert Downey Junior, Andy Garcia, Jude Law, Kim Rossi Stuart, Valerio Mastandrea, Neri Marcorè, Liv Tyler, Natalie Portman, Kate Winslet, Giovanna Mezzogiorno, Kirsten Dunst, Margherita Buy) ), ma ripeto, la mia è una passione ampia per il CINEMA soprattutto.

Ho le mie preferenze, ma sono sempre aperta alle novità e proprio perché amo determinati attori, sono la prima a storcere il naso se fanno scelte schifose o si parla di loro solo per il gossip e non per il cinema.
Ora, in questi giorni ai tg, della Mostra del Cinema di Venezia, più che(scusate il termine) di PUTTANATE non ho sentito parlare: dei film in gara, solo qualche breve accenno.
Tutto per parlare della coppia dell'anno.
Oggi, come avevo ampiamente previsto, invece di parlare di "The man who stare at goast" dove UNO dei protagonisti è George Clooney, sottolineo UNO, ma ci sono anche Ewan McGregor(tra le varie nomination, anche due Laurence Olivier Awards,ovvero gli oscar teatrali inglesi, oltre che vittorie ai bafta e il premio come migliore attore britannico ... ma sapete è sposato, ha una vita da monaco=_=) Kevin Spacey(quest'ultimo ha vinto due oscar cinematografici e uno teatrale, ma cosa volete che siano: di lui si parla soltanto per insinuare che si fa quell'attrice o quell'attore), Jeff Bridges, non ho fatto altro che sentir parlare della coppia PIù GLAMOUR dell'anno, ovvero Clooney e la Canalis.
Io, personalmente, non ho nulla contro Clooney, lo considero un uomo abbastanza piacente, un discreto attore e un ottimo regista (su tutti vi consiglio di vedervi "Good Night & Good Luck"), ma mi sono veramente, veramente, veramente, veramente, veramente, stancata che quando si parli di cinema, principalmente si parli di lui, del suo fascino(come se fosse d'obbligo che debba piacere a TUTTE) e delle sue storie d'amore, di lui e di pochi altri: l'elenco è sempre più o meno lo stesso ovvero Sharon Stone(attrice in declino da anni, ma da noi dicono il contrario),Richard Gere(uno dei motivi per cui odio il buddhismo è perché lui lo è e non certo per fede, ma per glamour) Brad Pitt e famigliola(se sento ancora parlare dei branangelina potrei uccidere qualcuno), Nicole Kidman e famigliola=_=, Tom Cruise e famigliola, Di Caprio e le sue donne, Cameron Diaz e i suoi flirt e così via... ultimamente si è aggiunto alla lista Robert Pattison, in quanto protagonista della saga adolescenziale di gran successo"Twilight"...
Allora, esistono pure dei canali di gossip( tra tutti E!NEWS), oltre che un sacco di programmi e riviste di questo genere, non voglio criticare chi segue questi programmi o legge le riviste di gossip, chi più chi meno(io compresa) lo abbiamo fatto o lo facciamo tutti per rilassarci e va bene, il problema di fondo è: se si dice che si parla di cinema, vorrei che si parlasse di cinema.
E invece ieri sera ho visto il povero Matt Damon che invece di parlare del suo film, si è visto chiedere cosa pensi della Canalis.
Lui è stato un vero signore(dicendo "è deliziosa"), fossi stata io, avrei sputato in un occhio al giornalista: pensate che bello, lavorate per mesi ad una cosa, vi fate un mazzo tanto perché ci tenete un casino, non solo perché vi pagano e un imbecille(che in teoria dovrebbe essere lì per parlare di quello che avete fatto) vi viene a chiedere cosa pensate della nuova fiamma di un vostro collega-amico!
Il mondo dello spettacolo, lo so, si alimenta anche di gossip, ripeto lo so, ma almeno potrebbero fare un po' di par condicio, no?
Un minuto e mezzo di cinema(ripeto CINEMA!) e un minuto e mezzo di gossip, tanto dai tg possono pure levare un sacco di servizi inutili(tipo "il servizio sul gusto di gelato al pomodoro"), così almeno posso sapere cosa fanno vedere ai vari Festival del Cinema, dato, che tali festival servono anche per promuovere nuovi attori, nuovi talenti, nuovi artisti, non solo per parlare dei soliti noti.
Gli unici servizi decenti dalla Mostra li ho visti a Rai News, dove parlavano di cinema(miracolo!), due al tg1, sul film con la Buy e sul film di Tornatore, e naturalmente su Coming Soon, peccato che Rai News o va in onda alle 7.30 del mattino o alle 3 di notte =_= o si DEVE avere il satellite, idem per Coming Soon.
La cosa BELLISSIMA, poi, di questi servizi gossipari che raccontano sempre un sacco di balle: molta gente che conosco che è stata ai vari festival del cinema mi han raccontato cose MOLTO DIVERSE da ciò che dicevano tali servizi...
Scusate il malloppone, ma mi sono rotta le scatole ...
Buona serata, torno allo studio dei miei esami,
Silvia

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...